PERUGIA-ANCONA | I NUMERI DELLA SFIDA

8 Marzo 2024

ll Perugia nella 31^ giornata del campionato di Lega Pro Girone B 2023-2024 affronterà l‘Ancona di mister Gianluca Colavitto, gara in programma sabato 9 marzo allo stadio “Renato Curi”. Calcio d’inizio alle ore 16:15 con diretta su Sky e Now TV.

Sarà il signor Luca De Angeli di Milano a dirigere la gara. A coadiuvato gli assistenti Matteo Taverna di Bergamo e Diego Peloso di Nichelino. Quarto ufficiale sarà Vittorio Palma di Napoli.

Perugia una delle 20 compagini della serie C 2023/24 con, alle spalle, almeno una stagione in serie A (non considerando le formazioni B di Atalanta e Juventus). Per i biancorossi umbri 13 volte (ultima nel 2003/04), con la storica cavalcata del 1978/79 – allenatore Ilario Castagner – quando finirono secondi alle spalle del Milan, non perdendo mai una partita su 30 giocate, 11 successi e 19 pareggi il bilancio quell’anno del Grifone.

Sono 19 i confronti in Umbria fra le due squadre: 13 le vittorie dei Grifoni di casa (ultima 3-1 nel playoff di C-1 2007/08), 4 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 1997/98) e 2 successi marchigiani (ultimo 2-0 nella serie C 1962/63). Il Perugia ha vinto in casa le ultime 5 sfide sui dorici, la prima di esse nell’unico incrocio “targato” serie A, 1-0 il 16 maggio 2004 con rete decisiva di Bothroyd.

Ancona viene dalla vittoria contro la Fermana dopo che nelle precedenti 5 gare aveva raccolto 2 sconfitte e 3 pareggi. Fuori casa 2 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte realizzando 14 reti e subendone 24.

Perugia in casa ha totalizzato sin qui 30 punti frutto di 8 vittorie, 6 pareggi e 1 sola sconfitta e ancora senza “rossi” in favore.

Perugia scatenato nel quarto d’ora finale del primo tempo (dal 31’ al 45’ inclusi recuperi) con 11 reti fatte (al pari di Pescara, Arezzo e Sestri Levante, solo il Cesena ha fatto meglio con 13).

Ancona regina dei gol segnati e subiti nei primi 15’ della ripresa (11 siglati, come la Torres, 15 incassati). Inoltre è la squadra che subisce più gol da subentranti avversari (9, come Olbia e Pescara).

Ancona che ha perso 10 punti nelle riprese rispetto al risultato dei primi tempi.

Nella classifica del girone di ritorno il Perugia ha totalizzato 22 punti (gli stessi di Carrarese e Juventus Next Gen) dietro solo a Cesena (28) e Gubbio (24).

Miglior marcatore dell’Ancona è il centrocampista Alberto Spagnoli con 12 reti in 29 presenze mentre per i biancorossi è Alessandro Seghetti con 6 centri in 26 presenze.

Potrebbe anche Interessarti…

Buon compleanno prof. cerulli!

Buon compleanno prof. cerulli!

AC Perugia Calcio augura buon compleanno al Responsabile medico-sanitario del Club, prof. Giuliano Cerulli, stimato...