Mister Nesta ha incontrato i giornalisti nella sala stampa dello stadio Renato Curi in vista della sfida di domani contro l’Ascoli

“Chi ha cambiato molto rispetto alla stagione passata ha fatto fatica nell’esordio, la forza vera delle squadre si vedrà fra qualche giornata. La prima di campionato in casa è speciale. L’obiettivo è vincere, portare entusiasmo allo stadio e creare un clima ostile all’avversario. Non si può dare un giudizio su un giocatore dopo una partita. Tutta la squadra a Brescia ha fatto sia cose buone che errori. Chi vuole giocare deve dimostrare di essere più bravo dell’altro e di stare meglio. Non ci sono pregiudizi verso nessuno”.

Nella prima partita l’Ascoli ha provato a fare qualcosa di più del Cosenza. Sono una buona squadra, davanti hanno diverse soluzioni, a centrocampo hanno giocatori d’esperienza. Ovviamente verranno a giocare la partita per sfruttare le proprie chances ma se giochiamo come sappiamo fare possiamo batterli”.