Nesta in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Hellas Verona: “Mi piace quando i giocatori entrano in campo e mi dimostrano che ho sbagliato a tenerli fuori”

“Giochiamo contro un avversario forte che ha uno stile di gioco ben organizzato. Come ogni rosa, anche loro hanno punti deboli. In parte del campionato tutte e due le squadre stanno vivendo un buon momento, sarà una bellissima partita. La concentrazione e l’agonismo saranno gli elementi che faranno la differenza.”

“Noi abbiamo una rosa che ci permette di utilizzare diverse soluzioni. Poi c’è chi è più in forma e chi meno. Chi giocherà deve far bene. Dobbiamo fare partite di entusiasmo. Contro la Salernitana c’era una positività generale, una positività di squadra che ci ha portato a fare una gran partita. Dovremo essere quelli lì”.

“Ho ringraziato i tifosi per quello che hanno fatto. Il pubblico nel nostro stadio ci da una mano. I giocatori corrono di più. L’ultima partita in casa è stato un mix: noi abbiamo fatto la nostra partita e la gente ha spinto i giocatori ad andare ancora più forte. Questo mix deve essere la nostra arma. Squadra e tifosi per un unico obiettivo”.

“Cosa mi aspetto? Che si vada sempre in avanti e non si torni indietro. Nelle ultime partite abbiamo fatto dei grandi passi avanti e dobbiamo mantenerli e crescere di più, soprattutto in termini di entusiasmo”.