Alla vigilia della gara contro il Carpi, Mister Nesta ha incontrato i giornalisti nella consueta conferenza stampa

Tornando sulla sfida di sabato Mister Nesta ha dichiarato che “a Palermo non siamo stati aggressivi e neanche compatti per questo motivo dobbiamo costruire un’identità di squadra. Dobbiamo essere forti in avanti, tutti, oppure – continua il Mister – difendersi bene senza lasciare spazi tra le linee agli avversari. Quando si perde si vuole rigiocare subito, la partita di domani da questo punto di vista è perfetta”.

Sul neo tecnico del Carpi subentrato a Marcello Chezzi lo scorso 18 settembre: “Castori è un allenatore che conosce molto bene il calcio. È un grande motivatore, sa tenere le sue squadre compatte con pochi spazi e importanti ripartenze. Partita non facile, da interpretare bene”.

“Non eravamo dei fenomeni dopo la vittoria contro l’Ascoli ma non siamo neanche quelli visti a Palermo. Ci vuole equilibrio, sia dopo le vittorie che dopo le sconfitte. Il campo è la sola cosa che conta, non le parole. Domani mi aspetto che tutti i giocatori facciano la stessa cosa allo stesso modo”.