Avvicinare le nuove generazioni alla storia calcistica cittadina, a ciò che rappresenta il Grifo nell’immaginario collettivo. Immergere tanti giovani nel cuore del Club biancorosso con una mattinata indimenticabile, a contatto con la storia, con il passato e il presente, con il calcio nella sua essenza e nella sua capacità di creare senso di appartenenza e amore per la propria città. Un progetto che ancora una volta unisce sport e cultura, due temi molto cari al Club biancorosso che da anni si impegna non solo con iniziative volte alla promozione del territorio ma si offre spesso come promotore della cultura storica del Perugia grazie al Museo del Grifo.

Con questi obiettivi nasce il progetto GRIFO SCHOOL DAYS.

Il Prof. Caucci Von Saucken e l’Avv. Laurenzi hanno proposto questo progetto al Comune di Perugia, ottenendo l’immediata approvazione del Sindaco Andrea Romizi, il quale ha garantito la piena collaborazione dell’Ente nelle persone dell’Assessore alla Scuola e politiche per l’infanzia, Diego Dramane Waguè, e della Consigliera con delega allo Sport Clara Pastorelli.
Il Presidente dell’A.C. Perugia Calcio, Massimiliano Santopadre, anch’egli ha condiviso il progetto, garantendo la piena, fattiva ed indispensabile collaborazione da parte della Società.

Tramite il Grifo School Day saranno coinvolte le classi e quindi le scuole del territorio per una mattinata all’insegna dell’educazione al Grifo, alla sua storia, alle regole del fair play e tanto altro ancora.

Mercoledì 6 febbraio alle ore 12 presso la sala conferenza del Museo dell’AC Perugia si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto, in cui verranno svelati tutti i dettagli e il programma dell’iniziativa.