GIUDICE SPORTIVO | TRE GIORNATE A LISI, DUE A SEGHETTI

19 Dicembre 2023

Perugia, 19 dicembre 2023 – Il Giudice sportivo, in merito alla gara di Campionato Lega Pro Arezzo-Perugia, ha inflitto tre turni di squalifica a Francesco Lisiper avere, al 40° minuto del primo tempo, tenuto una condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario in quanto, con il pallone a distanza di gioco, lo colpiva con una gomitata al volto. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 38 C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta e considerato, da una parte, che non risultano conseguenze a carico dell’avversario e, dall’altra, la delicatezza della parte del corpo dell’avversario attinta dal colpo“;

due turni di squalifica a Alessandro Seghetti così specificati: una gara di squalifica effettiva per doppia ammonizione, una gara di squalifica effettiva ed euro 500,00 di ammenda per avere tenuto, al 29° minuto del secondo tempo, una condotta irriguardosa ed ingiuriosa nei confronti della Quaterna Arbitrale, in quanto, dopo essere stato espulso per doppia ammonizione, si avvicinava all’Arbitro appoggiando la mano all’altezza del petto senza imprimere forza e pronunciando al suo indirizzo una frase irrispettosa per contestarne l’operato; e per avere, successivamente, mentre usciva dal terreno di gioco, reiterato la propria condotta e, avvicinandosi all’Assistente Arbitrale n. 1, pronunciato, all’indirizzo della Quaterna Arbitrale, una frase offensiva. Ritenuta la continuazione misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta (r. Arbitrale, r. Assistente Arbitrale n.1).

Pertanto entrambi i giocatori salteranno le prossime partite di campionato contro Cesena e Lucchese mentre Lisi anche la trasferta a Pescara.

Potrebbe anche Interessarti…