Il 2018 delle Grifoncelle non poteva chiudersi nel migliore dei modi: vittoria rotonda davanti al proprio pubblico, porta inviolata e testa della classifica mantenuta. Il Perugia Calcio Femminile segna quattro gol all’Imolese nella nona giornata del campionato di Serie C, girone C e condivide la vetta della graduatoria con il San Marino, ma le biancorosse hanno una partita da recuperare. Il match contro le emiliane non ha avuto storia e chiuso già nel primo tempo grazie alle reti di Bylykbashi, Giulia e Corinna Fiorucci. Nella ripresa, Sulpizi ha chiuso il poker. «Il risultato dice tutto – Il commento di Vania Peverini, tecnico del Perugia -. Siamo partite per la verità un po’ lente, adattandoci al loro ritmo di gioco. Poi quando abbiamo alzato la velocità, dopo il 20′, si è vista un’altra partita. Una volta fatto l’1-0 la gara è andata in discesa ed è stata totalmente in controllo e mai in discussione». L’andamento della gara ha messo in condizione Peverini anche di far giocare chi finora aveva avuto meno spazio: «Sì, e hanno fatto molto bene. Voglio spendere una parola in più per Serluca, che è una ragazza speciale ed un’ottima giocatrice che tutte le volte che viene chiamata in causa fa belle cose. Bene anche Franciosa, che quando è entrata ha mandato in porta diverse compagne». Era importante chiudere bene il 2018: «Assolutamente, questa gara nascondeva tante insidie, quindi brave tutte. Ora qualche giorno di riposo e ci ritroviamo il 27 con ancora più voglia. Faccio da parte mia e di tutte le ragazze tanti cari auguri ai nostri tifosi e alle loro famiglie augurandogli un sereno 2019 pieno di soddisfazioni, ovviamente a tinte biancorosse».

Perugia: Baylon, Zelli, Serlica, Fiorucci C. (10’st Sulpizi), Ferretti (18’st Petrarca), Marchesi, Tuteri (35’st Bianconi), Brozzetti, Fiorucci G., Ceccarelli (36’st Timo), Bylykbashi (17’st Franciosa). A disp. Urso, Verdi, Rosmini, Alessi.

Imolese: Sassi, Pedevilla, Manara, Polidori, Zotti, Giometti (21’st Chiocci), Dubbioso, Finotello, Bertozzi, Papa, Nahi.

Reti: 13’pt Bylykbashi, 29’pt Fiorucci G., 42’pt Fiorucci C., 37’st Sulpizi.