Emergenza terremoto in Siria e Turchia | La Lega B sostiene l’UNICEF Italia ‘I bambini hanno bisogno di soccorso urgente’

10 Febbraio 2023

La Lega Serie B aderisce alla raccolta fondi dell’UNICEF Italia aperta per l’emergenza terremoto in Siria e Turchia per salvare quante più vite possibili, fra di loro molti bambini le cui condizioni sono reseancora più difficili dal freddo intenso. Lo fa con una serie di attività legate agli stadi e ai canali di comunicazione invitando tutti a dare il proprio contributo su www.unicef.it/terremoto

In particolare la raccolta fondi servirà per fornire aiuti di primo soccorso tramite acqua potabile, coperte e alimenti ai bambini e alle famiglie colpite dal terremoto.

Dopo il disastro l’UNICEF si è impegnato subito per valutare la portata del disastro e i bisogni dei bambini e delle famiglie che hanno perso tutto. Sono necessari ulteriori fondi per consentire l’invio immediato degli aiuti umanitari e rispondere a quest’emergenza.

Mauro Balata, presidente della Lega B sostiene che quanto accaduto “non può lasciarci indifferenti e che tutti noi dobbiamo fare la nostra parte per contribuire a cercare di alleviare il dramma di milioni di persone. Non appena accaduta questa immane tragedia abbiamo contattato l’UNICEF dalla quale come sempre abbiamo avuto una risposta pronta, trovando in loro un’associazione già operativa e ben consapevole delle energie e delle azioni da mettere in campo”.

“A nome dell’UNICEF Italia ringrazio sentitamente la Lega B e il suo Presidente Mauro Balata per essersi subito attivati a favore delle popolazioni colpite da questo devastante terremoto. Questo è il terremoto più potente che ha colpito la regione in circa 100 anni. Migliaia di case sono state distrutte, le famiglie sono sfollate e sono esposte alle intemperie. Migliaia di bambini sono in pericolo e hanno bisogno del nostro aiuto.” – ha dichiarato Carmela Pace, Presidente dell’UNICEF Italia.

Potrebbe anche Interessarti…

RIPRESA DEI LAVORI A ELLERA

RIPRESA DEI LAVORI A ELLERA

Perugia, 5 dicembre 2023 - È tornato a correre sul campo sintetico di Ellera il gruppo di mister Baldini in vista...