A.C. Perugia Calcio comunica che anche i referti della seconda tornata di tamponi effettuati dalla USL Umbria 1, alla prima squadra e allo staff tecnico, sono risultati tutti negativi. La società intende precisare che, come da prassi, si erano resi necessari i controlli della ASL a seguito delle positività dei primi test effettuati da un laboratorio privato, regolarmente autorizzato dalla regione, i cui risultati erano chiaramente errati. Il privato in questione non fa riferimento al laboratorio Galeno, con cui, anzi, la società è ben lieta di proseguire il rapporto di collaborazione anche quest’anno.

A.C. Perugia Calcio, inoltre rende noto che per i futuri test molecolari si rivolgerà presso la Futura Diagnostica, già attiva da ieri per il controllo dei tamponi risultati anche in questo caso tutti negativi.