La finale della prima tappa è stata decisa da un gol allo scadere.

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino anche la seconda edizione dell‘A.C. Perugia eSports King Tour sarà uno strepitoso successo. Domenica 27 ottobre a partire dalle ore 14:30 è andata in scena presso il punto vendita King Sport & Style del Quasar Village la prima tappa del torneo che ha avuto per protagonista eFootball Pro Evolution Soccer 2020.
A fare gli onori di casa c’erano Alessandro Petruio, speaker del torneo nonché vecchia conoscenza dei gamer biancorossi, e Sara Zakipour, nuovo volto del progetto esports.
Ad aggiudicarsi il torneo grazie ad una rete all’ultimo secondo è stato Mattia, che si è garantito così la partecipazione alla finalissima di maggio.
Fra il pubblico c’era la formazione Under 17 del settore giovanile reduce da un’ottima prestazione contro la Roma e anche due ragazzi della prima squadra: Mardochee Nzita e Nicola Falasco i quali hanno dato vita a delle avvicentissime sfide. Ad osservare le tante sfide del torneo c’erano i due player biancorossi Elia “Ruggio” Rugini e Celestino Terniqi oltre all’allenatore Francesco Lillacci.