Mister Roberto Breda in conferenza stampa alla vigilia di Ascoli-Perugia

Tornando alla partita di domenica Mister Breda ha commentato che in questo momento c’è la necessita “di guardare avanti perché il campionato non è finito. Abbiamo perso una grande battaglia che poteva darci grande entusiasmo. Dobbiamo essere bravi a giocarci al massimo queste cinque partite con lo spirito di chi vuole subito ripartire e fare più punti possibile gara dopo gara sapendo che la posta in palio è ancora alta. Sta a noi con le prestazioni cercare di trasformare la rabbia che abbiamo consapevoli che anche ad Ascoli sarà un’altra battaglia. Questo gruppo, durante tutta la stagione, ha avuto la forza di risollevarsi dopo periodi difficili. Dobbiamo mettere rabbia e determinazione nelle prossime gare.”

Cosa si aspetta dalla partita di domani? “L’Ascoli in casa ha un tipo di calcio molto aggressivo quindi noi dovremo essere bravi a non subire mantenendo i nostri ritmi abbastanza alti. Allo stesso tempo sappiamo quali sono i loro punti di forza e di debolezza dal punto di vista tattico. Dovremo controbattere, quindi, sul piano tecnico-tattico impostando una partita di equilibrio e provandola a vincere.”

IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA