Mister Breda in conferenza al termine di Perugia-Foggia 2-0

“Una partita di grande sacrificio. Abbiamo sofferto di brillantezza soprattutto nel primo tempo a causa della partita di martedì dove abbiamo giocato in un campo un po pesante. Il Foggia nel primo tempo ha fatto girare bene la palla facendoci abbassare e per questo abbiamo fatto fatica a ripartire. Nella ripresa, invece, meglio non tanto come “altezza” di campo ma come ripartenze. Rispetto alle altre partite questa volta gli episodi sono andati a nostro favore perchè il Foggia ha avuto molte occasioni per poter segnare, ma anche bravi i nostri difensori e il portiere. Una partita quella di oggi che volevamo portare a casa. Sapevamo  che sarebbe stata dura e che c’era da soffrire. Abbiamo mantenuto comunque costante l’idea di far male all’avversario, concetto che stiamo assimilando sempre di più.”

“Con Stroppa finora non avevo mai avuto nessun precedente. Siamo stati in camera insieme quando giocavamo. Un bravo ragazzo ma anche un ottimo allenatore. Sta facendo un grande lavoro a Foggia perchè l’anno scorso ha vinto un campionato e quindi è costretto a vincere e quando sei costretto non è mai facile. Oggi è stato importante vincere per allontanarsi un po da loro.”