La Lega Serie B per i giovani italiani, in Assemblea decise nuove risorse per chi li utilizza

Milano, 5 maggio 2022 – Dopo le comunicazioni del presidente Mauro Balata circa il riconoscimento di contributi straordinari per i maggiori costi dovuti all’emergenza Covid, e la presentazione dei trofei Nexus, per la vincitrice del campionato, e Pablito, riservato al capocannoniere, si è passati all’esame del calendario 2022/2023 per cui l’Assemblea ha deciso una modifica di quanto precedentemente deliberato. La scelta è stata quella di disputare le partite del campionato Serie BKT durante i mondiali del Qatar. Questo determinerà un minor numero di turni infrasettimanali, solo due, con l’inizio e la fine del torneo che rimane invariato (13 agosto/19 maggio) così come la previsione del boxing day che coincide con il termine del girone di andata. La pausa invernale è prevista dal 27 dicembre al 13 gennaio quando si riprenderà il torneo con il girone di ritorno.

Approvata poi una norma di maggior valorizzazione dei giovani italiani convocabili nelle nazionali di categoria a partire dalla stagione 2023/2024 con nuovi incentivi e premialità per i club, in aggiunta agli attuali, a seconda del minutaggio. Il presidente Balata ha sottolineato l’importante lavoro della Lega Serie B e delle sue associate, numeri alla mano, realizzato grazie a investimenti di risorse volte a sostenere e rilanciare l’attività di tutto il movimento calcistico italiano.

Approvato un accordo triennale con un’azienda leader nel mondo NFT.