Con l’inizio della nuova stagione sportiva anche il Museo del Perugia si prepara ad una programmazione ricca di eventi

Il Museo del Perugia è a tutti gli effetti la seconda casa di tutti i tifosi biancorossi e il centro nevralgico della vita del Club, di alcune delle conferenze stampa dei calciatori e delle attività che riguardano i tanti progetti della società. Un luogo unico allo stadio R. Curi, visitato da migliaia di persone ogni anno, in cui è possibile trascorrere del tempo immersi nei colori biancorossi, tra cimeli storici, video, foto e racconti. L’A.C. Perugia Store, con tutto il merchandising ufficiale e recentemente rinnovato nel design, e lo Stadium Cafè rendono ancora più ricca l’esperienza per tutti i visitatori.

Al via un’altra grande stagione di eventi rivolti ai tifosi biancorossi, agli sportivi, agli appassionati e ai turisti che approfittano delle vacanze per venire as osservare da vicino le maglie, le sciarpe, gli scarpini e i tanti materiali storici che hanno accompagnato l’A.C. Perugia nella sua lunga e gloriosa storia.

Dopo lo straordinario successo dell’evento del 7 luglio che ha celebrato il secondo anno di vita del Museo, ripartiranno da settembre le attività e gli incontri dedicati agli amanti del Grifo. Ancora una volta saranno protagonisti i ragazzi del settore giovanile con “A lezione di Perugia” per studiare i valori della cultura biancorossa. Non mancheranno incontri con i grandi ex della storia sportiva e calcistica perugina per riassaporare attraverso “Una Notte al Museo” i più celebri momenti impressi nella memoria dei tifosi biancorossi. Il Museo sarà inoltre come sempre anche centro di presentazioni ed eventi di approfondimento sociale, culturale, artistico e storico legati alla città di Perugia.

Saranno inseriti durante la stagione nuovi cimeli che continuano ad arrivare grazie alle donazioni dei fantastici tifosi biancorossi. L’ultimo inserimento nel Museo è stata la maglia di Hidetoshi Nakata spedita direttamente dal calciatore giapponese dopo la sua recente visita di giugno al Museo del Perugia.

Continua incessante il contributo della commissione di esperti di storia del Grifo che, oltre ad organizzare eventi ed incontri e occuparsi della raccolta dei cimeli storici, aggiornano la pagina Facebook ufficiale del Museo (recentemente aperta anche la pagina Instagram)  che sta raccogliendo un enorme consenso tra i tifosi, impegnati costantemente in giochi di memoria e simpatici contest riguardanti la storia del Club.

Si ringraziano nuovamente tutti i tifosi biancorossi che hanno contribuito donando e concedendo cimeli per il Museo, materiale storico  diventato ormai patrimonio di tutte le presenti e future generazioni con il Grifo nel cuore.