Perugia, 15 giugno 2021 – Il Presidente dell’AC Perugia Calcio Massimiliano Santopadre, alla presenza del dott. Vincenzo Monetti, patron della V.I.M. Spa e già vicino al Club in questa annata vincente, ha deciso di investire sulla manutenzione e sull’incremento del verde dello stadio “R.Curi” affidando l’incarico all’Ente pubblico regionale Umbraflor, azienda vivaistica di importanza nazionale.

Con l’accordo di manutenzione siglato, Umbraflor avrà il compito di gestire e conferire ulteriore prestigio, oltre che al manto erboso del campo da gioco principale, anche agli spazi dell’antistadio. Un’iniziativa importante, supportata da un partner vincente, finalizzata a far fronte alle crescenti necessità dell’AC Perugia Calcio a seguito della promozione in Serie B.

Per il dott. Vincenzo Monetti, amico storico dell’Avv. Matteo Giambartolomei amministratore unico di Umbraflor, si tratta di una combinazione vincente che permette di realizzare un importante intervento di valorizzazione del patrimonio della città.

Per quanto concerne l’AC Perugia Calcio, la Umbraflor rappresenta, mediante l’accordo siglato, uno dei colpi strategici andati a segno nel piano di rilancio della storica azienda.

Un progetto lungimirante che potrà dare ancor maggior risalto al calcio perugino quale importante tassello della crescita della città.

(nella foto da sx Monetti, Santopadre, Giambartolomei)